Giochi - Samp - Grafica - HTML - Supporto - news - ecc...

Reply

Lisa Dalla Via trova l'amore a Torino

« Older   Newer »
Dailypain
view post Posted on 9/4/2009, 12:02           "quote"




imageimage

qui alcuni video

09/04/2009 - Vi ricordate Lisa Dalla Via, l’inviata hard del programma estivo di ItaliaUno “Lucignolo”, che con la modella di origini venezuelane Marianne Puglia, ora nel reality “La Fattoria”, formava il duo delle sexy Luci’s Angels? Adesso frequenta i salotti bene di Torino, si è fidanzata con l’imprenditore Tommaso Chiarino, amico intimo di Gregorio Marsiaj e della compagna ed ex top model Eva Herzigova, coppia d’oro del gossip internazionale. Un bell’acquisto in termini di bellezza per la città.

Lisa, 32 anni, ha già posato nuda per il primo calendario senza vali del 2009 riscuotendo grandi consensi senza far rimpiangere l’antesignana Melita Toniolo. Centinaia di migliaia le copie andate a ruba nelle edicole di tutta Italia. La pestifera della tv ha fatto centro nel cuore del giovane manager, e se son rose fioriranno di sicuro nel capoluogo piemontese. In molti la ricordano ancora, in bikini nel campo d’allenamento della Nazionale a Coverciano di fronte a un Alex Del Piero allibito, o vestita da sposa nel giorno del blindatissimo matrimonio tra Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci. E ancora alle sfilate di Pitti Uomo a prendere in giro e poi sedurre Lapo Elkann versione stilista.

Non disdegna la tv, ma ama il teatro. Lisa, nata a Pisa, ex studentessa di psicologia ed ex barista “per pagarsi l’affitto”, aveva già partecipato a numerosi videoclip musicali e a varie produzioni televisive. Ma a confermare il suo gusto per la provocazione è stato il video di Youtube che ha fatto il giro del mondo in cui balla la lap dance vestita da donna-gatto in latex e con un fiocchetto sul didietro in un vagone della metropolitana di Milano.

Marketing aggressivo, un’idea che l’ha incoronata in meno di un giorno regina della Rete, con il suo video che raggiunse il milione di “cliccate” ad opera di fans scatenati.

«È stato un modo di scherzare con la sensualità, sedurre è una cosa che piace molto alle donne» dichiarò una volta pizzicata tra i pali del mezzo pubblico. Un’operazione di mercato riuscita perfettamente: voleva promuovere il suo gruppo artistico che portava in giro per l’Italia spettacoli “burlesque”, in “equilibrio tra erotismo, arroganza e gioco”. C’è riuscita, eccome.

Un gioco finito bene: i produttori di Mediaset l’hanno contattata, l’hanno fatta lavorare, si è fatta conoscere, è arrivato il cinema, il calendario, la popolarità, e adesso l’ amore. Sotto la Mole. E con un buon partito.

 
Top
0 replies since 9/4/2009, 12:02
 
Reply